9° Raduno Alfa Romeo – 19 Settembre 2010 Valle dello Jato

Cari Alfisti,

siamo giunti al 2° anno di vita del nostro meraviglioso Club e per festeggiare degnamente la seconda candelina abbiamo pensato di unire arte, cultura, enogastronomia e sport.

Grazie al Patrocinio dei Comuni di San Giuseppe Jato e di San Cipirello, con la collaborazione dell’azienda Calatrasi e con il supporto del nostro socio Gaetano, abbiamo realizzato un  programma  molto ricco….

 

Il via ufficiale sara’  dato con il solito coffe break che si terra’  sul Corso di San Giuseppe Jato, dove avremo la possibilita’  di esporre le nostre vetture consumando la colazione. Successivamente partiremo alla volta del museo Storico dello Jato presso il comune di San Cipirello e qui avremo la possibilita’  di ammirare gli antichi resti degli insediamenti dei Greci, Cartaginesi, Romani, Arabi e Svevi.

Dopo la visita al museo effettueremo una degustazione di vini e prodotti tipici locali presso l’azienda vinicola Calatrasi dove schiereremo le nostre Alfa Romeo. Qui il personale ci guidera’  all’interno delle cantine Calatrasi illustrandoci tutti i processi produttivi. Alla fine visiteremo la barricaia dove verra’  predisposto l’aperitivo a base di prodotti tipici e naturalmente degustando i vini dell’azienda.

Il pranzo si svolgera’  presso la struttura adiacente alle cantine, l’osteria Calatrasi, che tra le sue particolarita’  annovera la grigliata in bella vista.

Dopo pranzo ci sara’  la possibilita’  di acquistare dell’ottimo vino ad un prezzo riservato(confezione da tre bottiglie con logo Sicily Alfa Club: un bianco, un rosso ed un rosato a sole 10,00 euro); inoltre ad ogni partecipante verrà  consegnato un buono sconto di euro 15,00 valido per una prenotazione di almeno 4 persone;  infine ci sara’  un listino di tutti i prodotti presenti al Wine Shop destinato solo per noi per quella specifica giornata.

E non e’ finita qui! Chi conosce la Valle dello Jato sa benissimo che e’ famosissima in tutto il mondo (esiste anche un record mondiale in proposito) per i tipici Cannoli di Piana degli Albanesi. Secondo voi potevamo finire il pranzo senza dolci?

Assolutamente…, quindi dopo pranzo avremo la possibilita’ di degustare i tipici Cannoli siciliani e per l’occasione ci sposteremo con le nostre gloriose Alfa presso il comune di Piana degli Albanesi, dove il bar Elena sara’ lieto di offrirci i tipici cannoli.

 

Di seguito qualche informazione utile:

 

 

Cosa visiteremo:

Protagonista di questo raduno sara’  lo splendido paesaggio offerto dalla Valle dello Jato. La valle dello Iato e’ stata abitata da popolazioni sin dall’epoca preistorica (Grotta Mirabella con disegni rupestri). Successivi insediamenti si fanno risalire agli Elimi (IX-VIII sec. a. C.), ai quali seguirono i Greci, Cartaginesi, Romani, Arabi e Svevi, che la conferirono in proprieta’ alla Chiesa.

Il sito archeologico del Monte Iato ricade nel territorio di S. Cipirello. Gli scavi hanno messo alla luce strutture appartenenti a varie epoche storiche; tra i ritrovamenti piu’ importanti si segnalano l’agorà  e l’anfiteatro, quindi il Tempio di Afrodite e la casa a peristilio.

Le vicende della valle sono strettamente legate a quelle della citta’, Ietas, situata in cima all’omonimo monte, la cui distruzione avvenne nell’anno 1200 ad opera delle truppe di Federico II.

 

 

Le Cantine Calatrasi

La Casa Vinicola Calatrasi S.p.A. fu fondata nel 1980 da due fratelli, Maurizio e Giuseppe Micciche’ che, ereditando dal padre una forte passione per il mondo del vino, decisero di dar vita ad un’azienda che oggi e’ tra le piu’ note non solo in Italia ma anche nel resto del Mondo.

 

La cantina  e’ ubicata in Sicilia, immersa tra le verdi colline della Valle dello Jato, nella localita’  di San Cipirello, a sud di Palermo; essa e’ perfettamente inserita in un territorio ricco di storia, dove la natura, ancora incontaminata, regala uve uniche per le loro caratteristiche oltre che di alto livello qualitativo.

Immersa tra le verdi colline della Valle dello Jato, in cui storia e natura s’intrecciano per dar vita ad un paesaggio dal fascino unico, le Cantine Calatrasi aprono le loro porte a tutti coloro vogliano vivere un’esperienza indimenticabile in uno scenario ancora incontaminato. Il tutto sarà  accompagnato da una tradizione culinaria che senza la presenza del vino, perderebbe sicuramente almeno la meta’  del suo godimento e della sua importanza, e poiche’ la gastronomia puo’ anche arrivare a livello di arte, certamente il vino merita il ruolo del Direttore d’Orchestra.

 

 

 

Il Menu’ della giornata:

 

Arrivo Previsto per le 12:00 – 12:30

Giro della cantina, impianto d’imbottigliamento e barricaia dove si svolgerà:

Aperitivo ( in barricaia)

Tagliere con Pane con olio, olive e sfincione

Accompagnato con Distinto Ljetas Bianco e Rosso

Antipasti

Polpettine all’agrodolce

Caponata

Formaggio arrostito con l’acciuga

Frittatina di ricotta

Verdure miste pastellate

Peperone acciugato

Primi

Farfallette con pesto di pistacchio, pomodorini e alici

Caserecce con ragu’ ricotta e melenzane

Secondo

Grigliata Mista di spiedini aromatizzati al limone e salsiccia

Insalata verde

Frutta e Dolce

Macedonia di frutta in coppa + Gelato Vaniglia

Torta by Sicily Alfa Club

Bibite

Acqua- vino – Spumante

 

I Cannoli Siciliani

Dopo pranzo il Bar Elena di Piana degli Albanesi ospitera’ tutti i partecipanti del raduno con una degustazione dei Cannoli Siciliani. I cannoli di Piana degli Albanesi sono particolarmente famosi per le generose dimensioni difficilmente riscontrabili in altre zone della Sicilia, ma soprattutto per la loro bonta’.

Il segreto – spiegano i pasticceri del luogo – sta nella cialda (shkora) «croccante e friabile, preparata con farina, vino, strutto e sale, e riempita con una freschissima ricotta di pecora, zuccherata e passata a setaccio, e scaglie di cioccolato».

 

Il Programma in breve

Ore 9.30 Raggruppamento dei partecipanti uscita autostradale di Palermo presso il Bivio Porto

Ore 10.00 arrivo a San Giuseppe Jato e colazione

Ore 11.00 partenza in direzione museo

Ore 11.15 visita del museo

Ore 12.15 Visita delle cantine Calatrasi

Ore 13.00 Pranzo presso osteria Calatrasi

Ore 16.00 degustazione cannoli (Piana degli Albanesi)

Ore 17.00  foto di gruppo

La quota di partecipazione della giornata comprende caffe’ e cornetto, visita al museo, visita alle cantine Calatrasi, pranzo, cannoli e partecipazione alla Gimkana automobilistica. Inoltre grazie agli sponsor non mancheranno i gadgets della giornata.

Costi:

Socio: 30 euro

Equipaggio del socio ( singola persona in auto del socio): 30 euro

Non socio: 35 euro

Equipaggio non socio: 35 euro


Lascia un commento