Raduno Alfa Romeo – 10 anni SAC

E’ proprio vero il detto che “il tempo scorre velocissimo e ce ne accorgiamo soprattutto quando guardiamo indietro”, sembra infatti ieri, quando 2 giovani “sbarbatelli”, Markus e Tony, accompagnati dalle loro fidanzate Angela e Cristina, si recarono presso l’agenzia delle entrate per depositare lo statuto di quello che poi sarebbe diventato il Sicily Alfa Club.
Nessuno di loro avrebbe mai potuto immaginare quello che oggi, a distanza di 10 anni è diventato il Sicily Alfa Club. Oggi il club è formato da un valido Staff composto da persone che ci mettono impegno e passione per realizzare ogni singolo evento. Siamo la community più grande in Sicilia, una realtà che vanta quasi 300 soci sparsi in tutto il territorio siciliano ed in alcuni casi anche fuori l’Italia, migliaia di fans e follower ci seguono sui vari social network e vantiamo collaborazioni con aziende locali e nazionali.

 

In 10 anni abbiamo girato la Sicilia in lungo ed in largo

In 10 anni abbiamo girato la Sicilia in lungo ed in largo, in alcune occasioni abbiamo superato anche i confini siciliani come in occasione dei gemellaggi con i cugini del Club Alfa Calabria o gli appuntamenti organizzati da “mamma” Alfa Romeo ad Arese e al Balocco. Abbiamo realizzato ben 38 eventi ufficiali che hanno coinvolto centinaia di persone nelle più belle piazza Siciliane come ad esempio il Belvedere di Taormina, Il Palazzo Reale Di Palemo, l’isola di Ortigia, L’isola di Vulcano, Ragusa Ibla, Il duomo Di Tindari, il Castello di Donnafugata, Marsala, I templi di Agrigento, Piazza Duomo di Catania, il duomo di Acireale, il Duomo di Messina, l’elenco è veramente lungo e risulta impossibile citarli tutti.

A questo elenco vanno sommati anche tutti gli eventi non ufficiali svolti nelle varie province e tutti i vari eventi organizzati da altri club o associazioni come ad esempio la tgcup organizzata da topgear Italia o le varie giornate in pista presso l’autodromo di Racalmuto, l’autodromo MBr e l’autodromo di Perugia. Per non parlare dei numerosi test drive o anteprime assolute dei nuovi modelli che hanno visto coinvolti i nostri soci.

Insomma, avrete sicuramente già capito che di cose ne abbiamo fatte insieme, 10 anni sono molti e non si possono riassumere in poche righe, chi ci segue fin dal primo giorno sa di cosa parliamo, chi si è aggiunto nel corso degli anni ha avuto modo di toccare con mano chi siamo e chi si aggiungerà in futuro avrà modo di continuare a condividere questa bellissima passione con un manipolo di malati cronici per l’Alfa Romeo.

Per festeggiare questo compleanno abbiamo scelto una location molto particolare, il Duomo di Monreale, famoso in tutto il mondo per la bellezza dei suoi ricchi mosaici bizantini che ne decorano l’interno. l’Invito è quindi fissato per il 14 ottobre 2018, per festeggiare tutti insieme questi bellissimi anni, per l’occasione si svolgerà anche una conferenza dove rivivremo i momenti più belli che hanno caratterizzato i nostri primi 10 anni.

 

L’ ultima tappa del 2018, prima di chiudere con il classico appuntamento per il pranzo natalizio, ci porta a Monreale, la magnifica cornice a pochi chilometri da Palermo che ha ospitato le circa 80 vetture Alfa Romeo per il compleanno SicilyAlfaClub numero 10! Non ci sono parole per descrivere la bellezza del luogo, la passione dei nostri soci, gli occhi meravigliati dei turisti e dei passanti, le risate degli amici e l’ amore che si sentiva nell’ aria, nonostante il tempo incerto che ci ha comunque graziati! Tutto meravigliosamente perfetto. I ringraziamenti al Comune di Monreale, al ristorante La botte, all’ organizzazione della polizia municipale che ci ha aiutato a mantenere l’ ordine, a tutti gli appassionati presenti, agli amici del ClubAlfaRomeoDuetto, al presidente e grande amico del ClubAlfaCalabria Giovanni Calabrò, agli amici dell’ AlfaMitoClub Palermo e a tutti i presenti! Il SAC ha fatto 10 anni, ma è solo la prima di una lunghissima serie di decadi! STAY TUNED!

 

tutte le info le trovate sul forum del sicily alfa club http://www.sicilyalfaclub.org/forum/viewtopic.php?f=6&p=73247#p73246


Lascia un commento